Ti trovi in:

Home » Strutture gestite » Baite » Baita malga Fragari

Baita malga Fragari

di Giovedì, 03 Gennaio 2013 - Ultima modifica: Giovedì, 19 Gennaio 2017
Immagine decorativa

Edificio situato nella conca delle Viote, di proprietà del Comune di Trento, gestito dall'Azienda forestale. Struttura funzionale a Malga Brigolina.

La malga Fragari un tempo rappresentava la zona più alta dell'alpeggio per le mandrie bovine che, partendo dalla malga Brigolina e attraverso la posta della baita Malghet, giungevano ai pascoli della Fragari ubicata nella conca delle Viote ai piedi delle Tre cime all'imbocco della val d'Eva. Dalla fine del 1800 in poi, la conca delle Viote ha subito l'avvento del Demanio militare austriaco prima e di quello italiano poi. Negli anni sessanta, il tentativo infruttuoso di uno sfruttamento turistico dell'altopiano e delle montagne che lo circondano, trasformano il fabbricato in stazione di partenza della pista di sci della val d'Eva. La baita, ristrutturata nel 2001 dall'Azienda forestale, funge tutt'oggi da riferimento logistico, per i pastori addetti alla custodia delle mandrie di bovini dell'Azienda zootecnica facente capo alla malga Brigolina, che alpeggiano nel periodo compreso tra il 10 giugno ed il 15 settembre.

Frazione
Forma di utilizzo
Richiedibile
No

Immagini riferite a "Baita malga Fragari"

Cerca in Baite