Ti trovi in:

Home » Documenti » Regolamenti » Area C - forestali

Area C - forestali

di Mercoledì, 22 Agosto 2012 - Ultima modifica: Giovedì, 02 Aprile 2015
Immagine decorativa

Riguarda la disciplina di utilizzo del bosco, godimento  di uso civico, della viabilità forestale, degli appostamenti di caccia e degli sfalci.

Immagine decorativa

Il presente regolamento disciplina l'esercizio dei diritti ed il godimento dei beni di uso civico amministrati dal Comune di Trento tramite l’Azienda forestale Trento - Sopramonte, quali elementi fondamentali per la vita e per lo sviluppo della popolazione locale e quali strumenti primari per la salvaguardia ambientale e culturale del patrimonio e del paesaggio.

Immagine decorativa

Il regolamento disciplina le modalità di assegnazione e l'utilizzo di prodotti legnosi ai Censiti aventi diritto di uso civico.

Immagine decorativa

Disciplina le modalità di assegnazione, gestione e raccolta dei frutti dei castagni ubicati nel Comune catastale di Sardagna.

Regolamento approvato con verbale di deliberazione della Commissione Amministratrice dell'Azienda Forestale Trento-Sopramonte  n. 40  nella seduta di data 15 novembre 2016.

Immagine decorativa

Il presente regolamento disciplina l’abbattimento di piante d’altofusto radicate sul territorio gestito dall’Azienda forestale Trento – Sopramonte, di seguito denominata con la dizione semplificata di Azienda forestale, attigue ad immobili di proprietà di soggetti pubblici o privati.

Immagine decorativa

Riguarda lo sfalcio dei lotti prativi del Monte Bondone, gravati da diritti d’uso civico a favore dei Censiti di Sopramonte, Cadine e Baselga del Bondone. 

Immagine decorativa

Il legname prodotto nelle proprietà forestali può essere venduto "in piedi" oppure utilizzato in amministrazione diretta e alienato in cataste assortimentate a piazzale o strada. La vendita dei prodotti legnosi di norma è fatta previa delibera, mediante asta pubblica salvo che nella predetta delibera non si ritenga di adottare altro procedimento previsto dalla L.P. 19 luglio 1990, n. 23. 

Immagine decorativa

Il regolamento disciplina i criteri e le modalità per il rilascio delle autorizzazioni al transito motorizzato sulle strade forestali non adibite ad esclusivo servizio del bosco nell'ambito del Comune di Trento.

Immagine decorativa

Criiteri finalizzati alla tutela, alla conservazione e alla valorizzazione delle emergenze floristiche - arboree o arbustive, singole o a gruppi, - presenti nei boschi del Comune di Trento e individuate come componenti di rilievo del patrimonio naturale alpino della città.

Immagine decorativa

Il regolamento norma la realizzazione di appostamenti sopraelevati per attivita’ venatoria e censimenti faunistici.

Immagine decorativa

E' un insieme di norme antinfortunistiche da seguire per l’esbosco della legna da ardere tramite l’uso delle canalette in polietilene.